Home CHI SIAMO FAD  E-Learning PROGETTO LAVORO CORSI DI FORMAZIONE
Home
CHI SIAMO
FAD  E-Learning
PROGETTO LAVORO
CORSI DI FORMAZIONE
METODO FEUERSTEIN
AULA VIRTUALE
CSPDM NEWS ANNUALI
FISH CAMPANIA ONLUS
NEWS - MIUR
FORMAZIONE
AREA CLINICA
RICERCA
AREA PEDAGOGICA
AREA SOCIALE
AREA DIRITTI
AREA GENITORI
TEST PSICOLOGIC
ICF  CHECK LIST
I C F
FORUM SCUOLE APERTE
FORMAZIONE TFA
ATTIVITA'
ICF RISERVATO
D. S. A.
LEGGI e NORMATIVA
PROGETTI
EVENTI CAMPANIA
EVENTI ITALIA
EVENTI EUROPA
FEUERSTEIN APPL
INCLUSIONE PcD
SPAZIO STUDENTI
ARTICOLI
PARTNER
UNIVERSITA'
LIBRI E RIVISTE
BANDI CONCORSI
EQUIPE
STAFF POSTA EL.
LINK UTILI
ARCHIVIO
Mailing list
normativa onlus
Biografie
NEWS - CONVENZ. ONU PcD
NEWS - REG. CAMPANIA
NEWS - REG. TOSCANA
NEWS- REG. LAZIO
Bisogni Educativi Speciali
archivio 1
Archivio 2
Agricoltura sociale
Agricoltura contadina
Legge Durante e Dopo di Noi
COMIT SCIENTIF
 
 



* * * * *
------------------------------------------------------------------------------------
Venerdì 14 settembre 2012 ore 17:00 inaugurazione

Istituto di Ricerche Biomediche Europeo
 
"EBRI"

Salerno, Convento  San Nicola della Palma - Via De Renzi


Il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca inaugura   l'Istituto di Ricerche Biomediche Europeo (EBRI) in via De Renzi a Canalone (Salerno)

Il prestigioso istituto scientifico – il cui coordinamento scientifico è affidato al prof. Alessio Fasano dell’University of Maryland School of Medicine uno dei massimi esperti mondiali del settore – svolgerà le sue attività di ricerca nel settore delle biotecnologie e dei disturbi alimentari proprio in uno dei siti storici della Scuola Medica Salernitana: il convento di San Nicola della Palma in via De Renzi.

Lo splendido edificio che presenta interessanti stratificazioni archeologiche è stato completamente ristrutturato dal Comune di Salerno che ha deciso d’adibirlo a sede della Fondazione Scuola Medica Salernitana e dell’EBRI riportando così nel centro storico cittadinoi ricercatori di tutto il mondo.

Alla cerimonia inaugurale, nel corso della quale saranno illustrati i programmi dell’EBRI, intervengono insieme al Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca: Raimondo Pasquino, Rettore Università di Salerno; Alessio Fasano University of Maryland School of Medicine; Adele Campanelli, Dirigente Soprintendenza ai Beni Archeologici Salerno; Luigi Nicolais, Presidente Consiglio Nazionale Ricerche, il Cardinale Renato Raffaele Martino ed Enrico Geraci Presidente Istituto Superiore Sanità.


* * * * *

------------------------------------------------------------------------------------
INTERNATIONAL TSC CONGRESS 6-9 SETTEMBRE 2012
NAPOLI - ITALIA

  • Stampa
 

 Cari colleghi e colleghe, familiari ed amici TSC,

sono lieto, a nome di tutto il comitato scientifico Associazione Sclerosi

 Tuberosa  di invitarvi a Napoli per  il meeting internazionale sulla 

sclerosi tuberosa che si terrà dal 6 al 9 settembre 2012.

Lo scopo del convegno è quello di una messa a fuoco dei vari aspetti 

biologici, genetici e clinici della malattia e soprattutto terapeutici alla 

luce di nuovi farmaci che ci danno la possibilità di credere di poter 

sperare in un trattamento etiologico della malattia con regressione 

delle lesioni e miglioramento della qualità della vita dei pazienti affetti 

da tale patologia.

Vi aspetto a Napoli

nome di tutto il Comitato  Scientifico AST


Dr. Salvatore Buono 

http://www.ptsroma.it/progettotsa2012/





--------------------------------------------------------------------------------------

Giovedì 24 novembre 2011 alle  ore 15:00

Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca

Progetto ICF Dal modello dell’OMS alla progettazione per l’inclusione

“Per un futuro possibile IN…rete”

 

 

Corso di formazione sull’ICF e ICF-CY.

 

Costruzione di moduli/modelli applicativi

“D. F.  -  P. D. F.  -  P. E. I.”

  per la definizione del Progetto di Vita dei Ragazzi con disabilità su base ICF.

 

Rivolto a:

Dirigenti Scolastici - Insegnanti 

 Operatori del Terzo Settore – Associazioni – Genitori

 

L’incontro si terrà

 Giovedì 24 novembre 2011 alle  ore 15:00

 presso

la sede dell’Istituto Scolastico

  ITAS “Santa Caterina da Siena”

Via Smaldone - Salerno.

 

Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca

Progetto ICF Dal modello dell’OMS alla progettazione per l’inclusione

“Per un futuro possibile IN…rete”

Salerno 24 novembre 2011

 

 

     Ore  14:45  Registrazione partecipanti.

 

15:00   Apertura lavori Prof. Lucia Melillo Dir. Scolastica  I.C. “A. De Caro”  Lancusi - Fisciano

 

15:15  La rete delle Scuole del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano

      a cura del Prof. Francesco Passariello  D. S. “ I. .I. S. Ancel Keys” – Castelnuovo Cilento (Sa)

 

15:30   Salvatore Nocera – Vice Presidente Nazionale FISH – Roma

Ø  La Formulazione del PEI in riferimento alla classificazione ICF.

Ø  Cosa possono fare le famiglie di alunni con disabilità per ottenere le ore di sostegno  in deroga.

         Ø  Classi superaffollate come e quando richiedere il rispetto delle normativa

16:30 Dibattito  

 17:00 Approfondimenti e confronto tra la legge quadro sulla disabilità 104/92, la nuova    “Legge 170/10 Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito   scolastico” e la Convenzione Onu sui diritti delle Persone con disabilità in riferimento   alla classificazione ICF-CY.

        a cura di Salvatore Nocera – Vice Presidente Nazionale FISH Roma

 

17:30 8° Convegno internazionale La Qualità dell’integrazione scolastica e sociale

  dell’Erickson: Mozione finale e iniziative a difesa dell’inclusione scolastica

  degli alunni con disabilità

     a cura di Vito Bardascino Presidente Centro Studi Pedagogia della Mediazione Onlus.   Eboli  (Sa)

 

17:45  Dibattito

 

18:15  Chiusura lavori

 a cura della Prof.  Lucia Melillo Dirigente. Scolastica  I . C.  “A. De Caro” Lancusi - Fisciano

 

 

Modera i lavori la Prof. Elisabetta Barone Dirigente Scolastica ITAS “Santa Caterina” - Salerno

 

 

 




* * * * *

Settimana per il Benessere Psicologico
 in Campania

Città Amiche del Benessere Psicologico

CONVEGNO
COERENZA SCUOLA - FAMIGLIA:
STRATEGIE E METODI EDUCATIVI

Giovedì 24 Novembre 2011 ore 16.00

Sala consiliare Palazzo Loffredo, 88 

Monteforte I. (AV)



* * * * *

Settimana per il Benessere Psicologico
 in Campania

Città Amiche del Benessere Psicologico

CONVEGNO

“L’OSPEDALE INCONTRA LE FAMIGLIE:
IL CONTRIBUTO DELLO PSICOLOGO”

21 Novembre 2011 ore 15.30

Aula Magna AOSG “G. Moscati”
Avellino



* * * * *

Nei Percorsi di Cura e Benessere della Persona.

A Pruno di Laurino - Cilento - (Salerno).



Accademia dei Saperi …de-Raglianti

- Percorsi Formativi in merito alle Attività di Mediazione con l’'Asino -

Ass. Movimento Zoè e Ass.  L.O.S.A.P. 

 

WORKSHOP INTRODUTTIVO ALLE ATTIVITA' 

DI  MEDIAZIONE CON L'ASINO   

nei percorsi di Cura e Benessere della persona

(Con annessa ESPERIENZA DI TREKKING SOMEGGIATO E NON**)

 

 QUANDO (date workshop): 29 - 30 Ottobre, 05 Novembre  2011

                  (date trekking):   31 Ottobre, 01 - 06 Novembre 2011


DOVE: Tempa del Fico, Pruno di Laurino -  Laurino  (Sa)

“Parco del Cilento”



PROGRAMMA DEL WORKSHOP   

Oggi sempre di più le nuove scoperte scientifiche, basano le attività cognitive-relazionali su nuove metodologie, riconoscendo un valido supporto alle attività di Mediazione con l'Asino. 

Il workshop punterà a trasferire saperi e competenze (teorico-pratiche) da integrare a quelle già in possesso del corsista per lo svolgimento di programmi operativi indirizzati alla cura ed al benessere delle persone ed e' rivolto a chi, a vario titolo, desidera acquisire nuovi strumenti da utilizzare a supporto delle attività psico-pedagogiche e psico-sociali. 


Fornira' le nozioni fondamentali per: comprendere il linguaggio dell'asino e soddisfarne i bisogni, avvalendosi di un "compagno di lavoro" affidabile e motivato.


Iniziare a conoscere le potenzialita' e le azioni delle varie aree di interesse formativo (Attivita' di Mediazione, Percorsi Educativi con l'ausilio dell'Asino, Trekking Someggiato...). 


Sperimentarsi sul modo  di relazionarsi correttamente all'asino per il suo maneggio e durante gli incontri, riconoscendone le caratteristiche di "ruolo" quale focus motivazionale, elemento di condivisione, fattore diversivo, soggetto di accreditamento, luogo di proiezione. 


Molto spazio verra' dato alla sperimentazione diretta per tessere esperienze di e-ducazione


Il workshop si articolerà in piùmomenti formativi. Ogni momento verrà guidato da un Esperto.


1) Sba-Ragliamo i pregiudizi sull'asino.  Non piu' Somaro ma compagno di lavoro!

  Sabato 29 Ottobre - 9:30 - 18:00

NUOVE "COLLABORAZIONI" tra Uomo e Asino. (Roberta Viggiani)


2) Impariamo a comprenderci e giochiamo insiemeDomenica 30 Ottobre - 9:30 - 18:00


3) Mettiamoci in cammino con lui

ASINI E NOI. Come l'asino puo' aiutarci a comprendere noi stessi e gli altri.                              

Sabato 05 Novembre  -  9:30 - 18:00

IN CAMMINO CON L'ASINO. Metodi ed Esperienze di Trekking Someggiato. (Raffaele Principi) 

**ESPERIENZA DI TREKKING S. E NON - Ciuccio Libero!


Date: 31 Ottobre, 01 - 06 Novembre 2011


nello spirito di “attacca lu patrone addo vole lu ciuccio”! 
(Angelo Avagliano)


CONTATTI


Angelo Avagliano  - tempadelfico@gmail.com – 3475934744   -  3393129490  -   www.tempadelfico.com  http://www.facebook.com/event.php?eid=154726864619746

Roberta Viggiani – info@movimentozoe.com - 3334722342  

www.movimentozoe.it





* * * * *



La IX edizione di 3 GIORNI PER LA SCUOLA
 si terrà
a Napoli a Città della Scienza
 il 12, 13 e 14 ottobre 2011*.



La convention è promossa da Città della Scienza d’intesa con il MIUR-Direzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania e l’Assessorato all’Istruzione della Regione Campania.

La 3 GIORNI PER LA SCUOLA si rivolge a docenti, dirigenti, associazioni degli insegnanti e dei dirigenti, Istituzioni, ma anche Università, Enti di ricerca e di formazione e imprese.

Convegno inaugurale mercoledì 10 ottobre 2011 ore 10:00
Conferenza scientifica
"Viaggio nell'Energia" con Folco Quilici documentarista e scrittore.


Oppure contattare il Contact Centre di Città della Scienza

Tel +39 *081.24.200.24 -Fax +39 *081.24.200.25*

SITO UFFICIALE





































* * * * *


Vito Bardascino Presidente del Centro Studi Pedagogia della Mediazione Onlus
Via San Berardino, 28/a - 84025 Eboli (Sa) Regione Campania
Esperto Metodo Feuerstein
Componente del Comitato scientifico Le chiavi di Scuola Concorso NAzionale Fish
Componente del Comitato promotore del Convegno Internazionale La Qualità dell'integrazione scolastica e sociale - Centro Studi Erickson
Componetende l gruppo di ricerca Fondazione Zancan di PAdova
Referente area integrazione Assessorato Istruzione Regione Campania Progetto Scuole Aperte
Responsabile progetto Pedagogia della Mediazione Imparare ad imparare 
Formazione e applicazione del Programma di Arricchimento Strumentale Metodo Feuerstein
Applicazione LPAD in collaborazione con l'istituto comprensivo di Castelcivita e l'isituto comprensivo alfonso de caro di lancusi FIsciano
segreteria scientifica del progetto di formazione e applicazione ICF




* * * * *

* * * * *


Vito Bardascino Presidente del Centro Studi Pedagogia della Mediazione Onlus
Via San Berardino, 28/a - 84025 Eboli (Sa) Regione Campania
Esperto Metodo Feuerstein
Componente del Comitato scientifico Le chiavi di Scuola Concorso NAzionale Fish
Componente del Comitato promotore del Convegno Internazionale La Qualità dell'integrazione scolastica e sociale - Centro Studi Erickson
Componetende l gruppo di ricerca Fondazione Zancan di PAdova
Referente area integrazione Assessorato Istruzione Regione Campania Progetto Scuole Aperte
Responsabile progetto Pedagogia della Mediazione Imparare ad imparare 
Formazione e applicazione del Programma di Arricchimento Strumentale Metodo Feuerstein
Applicazione LPAD in collaborazione con l'istituto comprensivo di Castelcivita e l'isituto comprensivo alfonso de caro di lancusi FIsciano
segreteria scientifica del progetto di formazione e applicazione ICF



* * * * *


Vito Bardascino Presidente del Centro Studi Pedagogia della Mediazione Onlus
Via San Berardino, 28/a - 84025 Eboli (Sa) Regione Campania
Esperto Metodo Feuerstein
Componente del Comitato scientifico Le chiavi di Scuola Concorso NAzionale Fish
Componente del Comitato promotore del Convegno Internazionale La Qualità dell'integrazione scolastica e sociale - Centro Studi Erickson
Componetende l gruppo di ricerca Fondazione Zancan di PAdova
Referente area integrazione Assessorato Istruzione Regione Campania Progetto Scuole Aperte
Responsabile progetto Pedagogia della Mediazione Imparare ad imparare 
Formazione e applicazione del Programma di Arricchimento Strumentale Metodo Feuerstein
Applicazione LPAD in collaborazione con l'istituto comprensivo di Castelcivita e l'isituto comprensivo alfonso de caro di lancusi FIsciano
segreteria scientifica del progetto di formazione e applicazione ICF



Vito Bardascino Presidente del Centro Studi Pedagogia della Mediazione Onlus
Via San Berardino, 28/a - 84025 Eboli (Sa) Regione Campania
Esperto Metodo Feuerstein
Componente del Comitato scientifico Le chiavi di Scuola Concorso NAzionale Fish
Componente del Comitato promotore del Convegno Internazionale La Qualità dell'integrazione scolastica e sociale - Centro Studi Erickson
Componetende l gruppo di ricerca Fondazione Zancan di PAdova
Referente area integrazione Assessorato Istruzione Regione Campania Progetto Scuole Aperte
Responsabile progetto Pedagogia della Mediazione Imparare ad imparare 
Formazione e applicazione del Programma di Arricchimento Strumentale Metodo Feuerstein
Applicazione LPAD in collaborazione con l'istituto comprensivo di Castelcivita e l'isituto comprensivo alfonso de caro di lancusi FIsciano
segreteria scientifica del progetto di formazione e applicazione ICF










Site Map