Home CHI SIAMO FAD  E-Learning PROGETTO LAVORO CORSI DI FORMAZIONE
Home
CHI SIAMO
FAD  E-Learning
PROGETTO LAVORO
CORSI DI FORMAZIONE
METODO FEUERSTEIN
AULA VIRTUALE
CSPDM NEWS ANNUALI
FISH CAMPANIA ONLUS
NEWS - MIUR
FORMAZIONE
AREA CLINICA
RICERCA
AREA PEDAGOGICA
AREA SOCIALE
AREA DIRITTI
AREA GENITORI
TEST PSICOLOGIC
ICF  CHECK LIST
I C F
FORUM SCUOLE APERTE
FORMAZIONE TFA
ATTIVITA'
ICF RISERVATO
D. S. A.
LEGGI e NORMATIVA
PROGETTI
EVENTI CAMPANIA
EVENTI ITALIA
EVENTI EUROPA
FEUERSTEIN APPL
INCLUSIONE PcD
SPAZIO STUDENTI
ARTICOLI
PARTNER
UNIVERSITA'
LIBRI E RIVISTE
BANDI CONCORSI
EQUIPE
STAFF POSTA EL.
LINK UTILI
ARCHIVIO
Mailing list
normativa onlus
Biografie
NEWS - CONVENZ. ONU PcD
NEWS - REG. CAMPANIA
NEWS - REG. TOSCANA
NEWS- REG. LAZIO
Bisogni Educativi Speciali
archivio 1
Archivio 2
Agricoltura sociale
Agricoltura contadina
Legge Durante e Dopo di Noi
COMIT SCIENTIF
 
 

Napoli - 13  e 14 Febbraio 2012

Ministero dell'istruzione, dell'Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Campania
DIREZIONE GENERALE
Seminario Nazionale di presentazione del "Progetto ICF: dal modello dell'OMS alla progettazione per l'inclusione " 


Prot.AOODRCA.R.U. 978/U   -  Ufficio IV                                                                                                        Napoli,  6 febbraio 2012

 
 

Ai Dirigenti Scolastici dei CTS
della Regione Campania
LORO SEDI
 
Ai Dirigenti Scolastici
delle scuole selezionate - Progetto ICF
della Regione Campania
LORO SEDI
 
Ai referenti provinciali per la disabilità
della regione Campania
LORO SEDI
 
Ai Dirigenti scolastici
delle Scuole ed Istituzioni scolastiche
di ogni ordine e grado
della Regione Campania
                                                        LORO SEDI
 
Ai Dirigenti degli Uffici Territoriali
della Regione Campania
                                                        LORO SEDI


La Direzione Generale per lo Studente organizza a Napoli,  nei giorni 13 e 14 febbraio 2012, uno dei tre seminari interregionali di approfondimento e di promozione del progetto ICF in ambito territoriale.

Il "Progetto ICF: dal modello ICF dell'OMS alla progettazione per l'inclusione" ha l'obiettivo di sperimentare nelle 95 scuole selezionate l'applicazione nella scuola del modello ICF (International Classification of Functioning, Disability and Health), promosso dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS),  al fine di focalizzare il ruolo dell'ambiente scolastico sull'integrazione degli alunni con disabilità.

Il seminario, che  costituisce l'avvio di un percorso di studio e di accompagnamento, è rivolto  ai docenti delle 95 scuole vincitrici del bando ICF, uno per ciascuna scuola selezionata,  e ai referenti dei CTS (Centri Tecnologia e Disabilità), due per ogni centro.

Il seminario avrà inizio il giorno 13 febbraio alle ore 11,00  presso l'Hotel Oriente, via A. Diaz n. 44, Napoli, e proseguirà il giorno 14 febbraio, così come esplicitato nel programma allegato.

In considerazione del valore formativo dell'iniziativa sono invitati ai lavori seminariali della mattina del 13 febbraio i Dirigenti Scolastici e i referenti per la disabilità delle scuole della Campania .

    I partecipanti dovranno inviare la scheda di partecipazione, debitamente compilata, all' indirizzo e mail a.mancaniello@istruzione.it entro il 9 febbraio.

Per ulteriori informazioni contattare la referente nazionale dott.ssa Antonella Mancaniello 06.58493611 e la referente regionale  dott.ssa Annamaria Scanu 081.2449576.

            Si ringrazia per la consueta e fattiva collaborazione..

Il Direttore Generale

f.to Diego Bouché


Programma

SEMINARIO DI STUDIO
Progetto ICF  Dal modello ICF dell'OMS alla progettazione per l'inclusione
13 - 14 febbraio 2012
NAPOLI  
Grand Hotel Oriente, via Diaz 44

13 febbraio
Ore 10,30    Accreditamento partecipanti
Ore 11,00    Seminario  
                     Saluti del Direttore Generale dell'USR Campania Dott. Diego Bouché

           
Disabilità, diversità, discriminazione vs funzionamento, diversità, inclusione:
percorsi valutativi nella scuola e modello ICF. Dove andiamo?
Dott.ssa Lucilla Frattura, Responsabile Centro collaboratore OMS - Italia
    
Dall'integrazione all'inclusione: la prospettiva dei bisogni educativi speciali e la cultura del modello ICF.                          
Prof. Italo Fiorin, Presidente del Corso di Laurea in Scienze della formazione primaria, LUMSA, Roma
                   
La prospettiva dell'ICF-CY nella cultura organizzativa, progettuale e didattica della scuola.
Prof.ssa Lucia Cajola Chiappetta, Docente ordinario di Didattica e pedagogi speciale, Università Roma tre.
               
Prospettive per l’integrazione degli alunni con disabilità nel sistema scolastico italiano.
Dott. Raffaele Ciambrone, Direzione Generale per lo Studente, MIUR.


Ore 13,30    Pausa pranzo
Ore 15,00    Workshop - Lavori in gruppi separati: CTS (plenaria); ICF (3 gruppi)
Ore 19,00    Termine dei lavori
Ore 20,30    Cena

14 febbraio
Ore 09,00    Workshop - Lavori di gruppo (CTS – ICF)
Ore 13,00    Pausa pranzo
Ore 14,00    Plenaria - Consegna dei materiali
Ore 17,00    Termine dei lavori






* * * * *

Giovedì 16 Febbraio 2012 alle  ore 15:30

I.I.S. Ancel Keys - Castelnuovo Cilento

Il Futuro possibile attraverso l'ICF:

ripensare al progetto di vita

di mio figlio insieme alla scuola.

 

a cura del Dott. Mauro Piscopo - Associazione Italiana SuXfragile

 Rivolto a:

Genitori -  Associazioni -  Operatori del Terzo Settore 


* * * * *


* * * * *







Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca

Progetto ICF Dal modello dell’OMS alla progettazione per l’inclusione

“Per un futuro possibile IN…rete”

 

Corso di formazione sull'’ICF e ICF-CY.

Costruzione di moduli/modelli applicativi

D. F.  -  P. D. F.  -  P. E. I.

  per la definizione del Progetto di Vita dei Ragazzi con disabilità su base ICF.


25 Gennaio ore 15:00

Università degli Studi di Salerno

Facoltà di Scienze della Formazione

Campus di Fisciano – Aula 1

Via Ponte don Melillo – Fisciano (Sa)


26 – 27 Gennaio ore 15:00

I.     C. “Don A. De Caro” 

Lancusi di Fisciano (Sa)

 

Programma del  25 Gennaio 2012  –  Sede Università di Salerno

 

Ore  15:00    Registrazione partecipanti.

 

 15:15     Saluti Istituzionali

Ø  Mario Capunzo Preside della Facoltà di Scienze della Formazione.-UNISA-Fisciano  

Ø  Achille Notti      Presidente Corso di Laurea Scienze della Formazione Primaria.

                              UNISA - Fisciano  

 

Ø  Tommaso Amabile Sindaco di Fisciano

 

15:30     La progettualità ICF nelle politiche formative del MIUR per l’inclusione scolastica degli alunni con disabilità.   a cura di Raffaele Ciambrone Dirigente T.D.  UFFICIO VII -  MIUR - Roma. 

16:00     La rete delle Scuole del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. 

a cura di:  

Ø Passariello Francesco   D. S.    I. .I. S. Ancel Keys       Castelnuovo Cilento   (Sa)

Ø Melillo Lucia                   D. S.    I. C. “A. De Caro”        Lancusi di Fisciano    (Sa)

16:20     Coffee Break - Degustazione prodotti  preparata  dagli alunni dell’IIS Ancel Keys di Castelnuovo  Cil.to.  

16:30     Piano di formazione sull’ICF-CY e costruzione di PEI secondo il modello per la definizione del      progetto di vita su base ICF. Formazione ICF ICF CY: dall'inquadramento concettuale alla rappresentazione dei dati raccolti attraverso le check list specifiche.

a cura di  Luigi Croce – docente di Pedagogia Speciale - Università Cattolica del S. Cuore - Brescia

18:30     Chiusura lavori   

Modera i lavori:  Vito Bardascino Presidente Centro Studi Pedagogia della Mediazione Onlus.-  Eboli. 

Referente Progetto ICF Un Futuro possibile In...rete          

Per informazioni e adesioni contattare:

 Ø  IIS Ancel Keys – Istituto capofila                 Tel. 0974 715.036    -  Fax  0974 715.777

 Ø  CSPDM Onlus – Segreteria scientifica           Tel . 393 563.98.89  -  Fax 0828 620.186

 


* * * * *

Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca

Progetto ICF Dal modello dell’OMS alla progettazione per l’inclusione

“Per un futuro possibile IN…rete”

Giovedì 24 novembre 2011 alle  ore 15:00 

Corso di formazione sull'’ICF e ICF-CY.

 

Costruzione di moduli/modelli applicativi

“D. F.  -  P. D. F.  -  P. E. I.”

  per la definizione del Progetto di Vita dei Ragazzi con disabilità su base ICF.

 

Rivolto a:

Dirigenti Scolastici - Insegnanti 

 Operatori del Terzo Settore – Associazioni – Genitori

 

L’incontro si terrà

 Giovedì 24 novembre 2011 alle  ore 15:00

 presso

la sede dell’Istituto Scolastico

  ITAS “Santa Caterina da Siena”

Via Smaldone - Salerno.

 Scarica il programma della giornata 






Progetto ICF

“Dal modello  dell'OMS alla progettazione per l'inclusione"

"Per un futuro possibile IN... rete"

* * * * *
Venerdì 28 ottobre 2011 ore 10:30   

Convocazione Assemblea Rete territoriale per l'inclusione scolastica
degli alunni con disabilità  delle Scuole del PNCVD.
 
L’Assemblea della rete territoriale per l’inclusione scolastica degli alunni con disabilità delle scuole del PNCVD è convocata per venerdì 28 ottobre 2011 alle ore 10,30 presso la sede dell’I. I. S. “Ancel Keys”, via Nazionale, 2  - Castelnuovo Cilento (Sa)  per discutere e deliberare sul seguente Ordine del Giorno: 
  1. Presentazione progetto ICF; 
  2. varie ed eventuali. 

Ore 11.00, conferenza per la presentazione del progetto ICF; 
 
        Il Dirigente Scolastico del I.I.S. Ancel Keys
                                                                     Istituto capofila della rete di Scuole del PNCVD
                                                                        (prof. Francesco Passariello)


 M I U R


Progetto ICF

"Dal modello  dell'OMS alla progettazione per l'inclusione"


Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
Dipartimento per l'Istruzione

Direzione Generale per lo Studente, l'Integrazione, 
la Partecipazione e la Comunicazione  - Ufficio Settimo


Progetto ICF - a.s. 2011/2012

Approvato dal MIUR il progetto presentato  dalla Rete delle Scuole del PNCVD dal titolo

"Per un futuro possibile IN... rete"

      

  • Istituto Capofila IIS Ancel Keys di Castelnuovo C.to

  • Segreteria scientifica CSPDM Onlus di Eboli


Per ulteriori informazioni:

  • CSPDM Onlus                            Vito Bardascino  referente del progeto.
  • Tel.                                              393 563.98.89 
  • email                                           progettoicf@cspdm.org 
  • skype                                          cspdm.org
      
  •  IIS Ancel Keys  - Gatto Giovanni         Tel.  0974 715036 begin_of_the_skype_highlighting            0974 715036      end_of_the_skype_highlighting

* * * * *

Elenco dei progetti presentati dalle Istituzioni Scolastiche della Regione Campania

 ed approvati con D. D. n.28 del 27/07/2011


 

Titolo del Progetto

Scuola Capofila

Sede

Prov.

Per un futuro possibile IN...…Rete

 

Istituto Istruzione Superiore Ancel Keys

 

Castelnuovo  Cilento

Sa

Dall'integrazione all'inclusione: Futuro Semplice

 

Scuola Secondaria. di 1° Grado G. Pascoli

 

Benevento

Bn

IO CI SONO… NOI CI SIAMO

1° Circolo Didattico di Marano

Marano

 

Na

 


FORM-AZIONE E INCLUSIONE = ICF


 Circolo Didattico  "Giulio Rodino"

Ercolano

Na

ICF: Insieme per Contribuire al Futuro di donne e uomini con disabilità.

 

48° Circolo Didattico "Madre Claudia Russo"

 

Napoli

Na

Se si sogna da soli è solo un sogno… insieme è realtà

 

39°  Direzione Didattica "G. Leopardi"

 

Napoli

Na



* * * * *


Elenco dei progetti presentati dalle Istituzioni Scolastiche della Regione Lazio

 ed approvati con D. D. n.28 del 27/07/2011



Titolo del Progetto

Scuola Capofila

Sede

Prov.


I  laboratori incontrano l'icf per un'integrazione di qualità


I.C. Orte

Orte

VT


ICF: un modello culturale per pensare, programmare, agire in una scuola inclusiva!


 I.C Aristide Leonori

Roma

RM


Integrazione interistituzionale e metodologie  di sviluppo culturale e organizzativo nelle scuole di un territorio secondo il modello dell'ICF


I.C. "G. Nicolini"

Capranica

VT


OSSERVATORIO ICF. Progetto di sperimentazione sulla lettura dei bisogni educativi speciali in una scuola inclusiva


I.C. di Montecompatri

Montecompatri

RM


Tecnologie educative nella scuola: barriere o facilitatori?


I.C. "Piazza Borgoncini Duca"

Roma

RM


Abilmente


I.C. di Forano

Forano

RI

Calimero pulcino dai mille colori

D.D. 3" Circolo di Aprilia

Aprilia

LT


Contest(o)Azione, il diritto al contesto!


S.M.S.  F. Petrarca

Roma

RM



* * * * *


Elenco dei progetti presentati dalle Istituzioni Scolastiche della Regione Toscana

 ed approvati con D. D. n.28 del 27/07/2011



Titolo del Progetto

Scuola Capofila

Sede

Prov.


Dalla teoria alla pratica: ICF esce dalla scuola

 

Istituto Comprensivo "G. Civinini" Albinia


Orbetello

 

GR


I laboratori incontrano l'ICF per un'integrazione di qualità.


Istituto Comprensivo di ORTE

Orte

VT


Il "compagno tutor". elaborazione di un protocollo metodologico-didattico procedurale per l'applicazione dell'ICF nella didattica di piccolo gruppo.


Direzione Didattica 2° Circolo "G. Carducci"

Rosignano Marittimo

LI


Progetto di vita per l'inclusione scolastica e sociale


Istituto Comprensivo "Carlo Piaggia" 

Capannori

LU


Scuola e disabilità: cambiare gli strumenti per migliorare l'inclusività


C.S.T. della Provincia di Prato  c/o Istituto Comprensivo "Gandhi"

Prato

PO


SENZA BARRIERE per un'integrazione scolastica produttiva e serena


Scuola Secondaria Statale di I grado "Pascoli - Ungaretti"

Grosseto

GR




* * * * *



         



































Vito Bardascino
Andrea Canevaro
Dario Ianes
Iosa Raffaele
Salvatore Nocera
Daniela Lucangeli
Roberta Caldin
Evelina Chiocca
Giuseppe Nese
Luigi Croce
reuven feuerstein
ICF
PAS
Imparare ad imparare
LPAD
didattica metacognitiva
integrazione scolastica

Elvira Migliorini 
Pedagogia Speciale
Didattica Speciale
Convenzione ONu e ICF
Formazione ICF e progetto di Vita
Metodo Feuerstein e applicazione ICF


Site Map