Home CHI SIAMO FAD  E-Learning PROGETTO LAVORO CORSI DI FORMAZIONE
Home
CHI SIAMO
FAD  E-Learning
PROGETTO LAVORO
CORSI DI FORMAZIONE
METODO FEUERSTEIN
AULA VIRTUALE
CSPDM NEWS ANNUALI
FISH CAMPANIA ONLUS
NEWS - MIUR
FORMAZIONE
AREA CLINICA
RICERCA
AREA PEDAGOGICA
AREA SOCIALE
AREA DIRITTI
AREA GENITORI
TEST PSICOLOGIC
ICF  CHECK LIST
I C F
FORUM SCUOLE APERTE
FORMAZIONE TFA
ATTIVITA'
ICF RISERVATO
D. S. A.
LEGGI e NORMATIVA
PROGETTI
EVENTI CAMPANIA
EVENTI ITALIA
EVENTI EUROPA
FEUERSTEIN APPL
INCLUSIONE PcD
SPAZIO STUDENTI
ARTICOLI
PARTNER
UNIVERSITA'
LIBRI E RIVISTE
BANDI CONCORSI
EQUIPE
STAFF POSTA EL.
LINK UTILI
ARCHIVIO
Mailing list
normativa onlus
Biografie
NEWS - CONVENZ. ONU PcD
NEWS - REG. CAMPANIA
NEWS - REG. TOSCANA
NEWS- REG. LAZIO
Bisogni Educativi Speciali
archivio 1
Archivio 2
Agricoltura sociale
Agricoltura contadina
Legge Durante e Dopo di Noi
COMIT SCIENTIF
 
 
PEDAGOGIA DELLA MEDIAZIONE

FORMAZIONE e APPLICAZIONE

PAS STANDARD e PAS BASIC
  • Istituto Comprensivo  - Castelcivita
  • Istituto Comprensivo  - Fisciano - Lancusi
  • Istituto Comprensivo  - Montano Antilia 
  • Direzione Didattica     -  Siano
  • Direzione Didattica     -  Montesano

  • APPLICAZIONE PAS TATTILE
  • LPAD
  • TZURIEL
  • DAVIS
  • FELDENKRAIS
  • CLIDD
  • FOL
______________________________________________________________________________________

MIUR - Progetto ICF - a.s. 2010/2012

Progetto ICF. Dal modello dell'OMS alla progettazione per l'inclusione.

La Direzione Generale per lo Studente, l’'Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione ha promosso il Progetto ICF. Dal modello dell'’OMS alla progettazione per l’'inclusione, che ha l’'obiettivo di sperimentare, in un campione di istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado e distribuite a livello nazionale, l'’applicazione nella scuola del modello ICF (International Classification of FuctioningHealth and Desease) dell'’OMS, al fine di diffondere un approccio focalizzato sul ruolo determinante che l’'ambiente scolastico, nei suoi molteplici aspetti, svolge nell'’effettiva inclusione degli alunni con disabilità. Nel rispetto delle competenze proprie di questo Ministero, il Progetto in questione è pertanto rivolto all’analisi dei fattori contestuali, con particolare riguardo agli elementi costitutivi del contesto scolastico, ai facilitatori e alle barriere che determinano le performances degli alunni con disabilità nelle pratiche di integrazione scolastica. 



Site Map